ROUND 2 CIV – RMU Racing Team

Terminato il secondo Round del CIV 2019, weekend sfortunato sotto la pioggia del Mugello ma importante per raccogliere esperienza

Scarperia e San Piero, 27-28 Aprile 2019 – Si è appena concluso il secondo weekend di gare al Mugello Circuit, con il doppio appuntamento del Campionato Italiano Velocità 2019. Il team RMU Racing è sceso in pista con Andrea Natali  per la categoria PreMoto 3 e con Matteo Boncinelli e Mattia Rato in Moto 3 su KTM. Un fine settimana impegnativo e accompagnato da condizioni meteo non ottimali.

Sabato 30 Marzo si è disputata Gara 1. Prestazioni discrete al debutto per i due piloti RMU. I due turni di qualificazione sono stati impegnativi per entrambi, Boncinelli ha infatti ottenuto il 14° tempo e Rato il 17° tempo nella classifica combinata. Prima della partenza Rato ha spento la moto e questo lo ha obbligato a ripartire dalla pit lane. Il pilota è riuscito comunque a terminare la gara a punti, in 13° posizione. Buona gara anche per Matteo Boncinelli che termina in 6° posizione riuscendo a mantenere la concentrazione e un buon ritmo.

In classe PreMoto 3 Andrea Natali dopo aver concluso le Qualifiche in 12° posizione si è mantenuto costante in una Gara 1 molto impegnativa e ha concluso in 10° posizione.

Anche in Gara 2 i due piloti Moto 3 hanno conquistato punti per il Campionato. Rato ha terminato la gara in 11° posizione, mentre Boncinelli in 12° posizione.

Gara PreMoto 3 sottotono per Andrea Natali, che termina in 10° posizione, non riuscendo a migliorare il tempo della giornata precedente. Buon risultato in 5° posizione per Filippo Farioli su RMU clienti, al primo anno in categoria con il nostro team factory Pasini Racing.

Il prossimo round si svolgerà al Mugello Circuit il 27 e 28 Aprile.

Alessandro Ruozi, Team Coordinator

Il passaggio di categoria è tosto ma lavorando con costanza e metodo Boncinelli e Rato ci daranno grande soddisfazione. Per Rato, come prima gara l’errore di non aver messo in folle e il conseguente spegnimento della moto ci può stare, è evidente che la tensione si è fatta sentire, ma la ripartenza ed il risultato finale sono stati buoni segnali. In Gara2 due ha dimostrato di avere le carte in regola per poter fare un buon campionato. Fine settimana molto positivo per Boncinelli che ha ottenuto un ottimo risultato al debutto e domenica ha ulteriormente diminuito il distacco dal gruppo di testa.

Dopo una brutta caduta Natali ha dimostrato di avere carattere, sicuramente le aspettative per Andrea sono molto più alte, la prossima gara dovrà dimostrare il suo vero valore, siamo tutti pronti per il riscatto.”